La pallavolo non si ferma.

FIPAV - Federazione Italiana Pallavolo

A integrazione della nota federale diramata ieri riguardante la pallavolo, la Federazione Italiana Pallavolo comunica che, sempre in osservanza del DPCM del 24 ottobre, resta confermata la possibilità di svolgimento delle attività di beach volley e sitting volley, limitatamente ad eventi, competizioni e allenamenti di interesse nazionale, o meglio:

-Campionato Italiano di beach volley
-Campionato Italiano per società di beach volley
-Tornei Serie Beach 1
-Tornei Serie Beach 2
-Campionati di categoria beach volley Under 16, Under 18 e Under 20
-Campionato Italiano di sitting volley
-Supercoppa Italiana di sitting volley
-Coppa Italia di sitting volley

L’attività sui campi coperti è consentita solo per lo svolgimento delle competizioni di interesse nazionale e per l’allenamento degli atleti agonisti abilitati a partecipare a tali competizioni. Resta comunque confermata la possibilità di svolgere ogni forma di allenamento di beach volley e sitting volley che, non rientrando nella categoria degli sport di contatto, possono continuare in centri e circoli sportivi all’aperto previo rispetto dei protocolli federali. La Federazione Italiana Pallavolo, confidando nel senso di responsabilità dei propri tesserati e degli addetti ai lavori, tiene a ribadire, ancora una volta, che resta di fondamentale importanza l’adottare comportamenti di buon senso sempre nel rispetto delle prioritarie esigenze di tutela della salute connesse al rischio di diffusione da Covid-19; così come è di primaria importanza la tutela dei rappresentati legali delle società