A Calvisano, la corsa delle oche

Come tradizione, oggi la comunità di Calvisano celebra la Sagra di San Michele, uno dei patroni del paese. La leggenda narra che l’arcangelo, guidando un carretto carico di pane, salvò la popolazione calvisanese, stremata da un lungo assedio dei nemici e – soprattutto – dalla fame 910 anni fa: era il 1109.

Curato dalla Pro loco, il programma dei festeggiamenti prevede alle 14.30 l’esibizione di majorettes ed artisti ad aprire il Palio in piazza XX Settembre, con il ritorno della corsa delle oche e la sfida ai giochi d’altri tempi. Alle 18 ecco poi il corteo in costume dirigersi verso la parrocchiale, dove al termine della messa delle 18.30 sarà distribuito il pane benedetto (commissionato dal Comune e sfornato dai panifici locali). A seguire show e pizza.